Anfibi e rettili sono tra  i gruppi faunistici che maggiormente risentono della distruzione, alterazione e frammentazione degli habitat, del consumo di suolo e dell’invasione di specie aliene. Molte specie sono minacciate e sono in stato di conservazione non favorevole e sono pertanto protette e inserite negli allegati della direttiva europea ” Habitat “. Tra queste  vi sono la rana di Lataste (Rana latastei), il tritone crestato (Triturus carnifex), il pelobate fosco (Pelobates fuscus insubricus), l’ululone dal ventre giallo (Bombina variegata), la salamandra nera (Salamandra atra)  e la testuggine d’acqua dolce (Emys orbicularis). Per migliorare il loro  stato di conservazione  è prevista, nell’ambito del LIFE14 IPE/IT/018 – GESTIRE 2020, la predisposizione di un piano di  interventi prioritari da sviluppare soprattutto nelle aree appartenenti a Rete Natura 2000  (azione A14 del Life). Il Piano si basa su un’analisi dello stato e delle minacce delle popolazioni  delle sei specie individuate. L’analisi coinvolgerà gli enti gestori di 60 siti Rete Natura 2000 in Lombardia dove vivono le specie e sarà condotta dal WWF Italia con il supporto della Stazione Sperimentale regionale per lo studio e la conservazione degli anfibi del lago d’Endine. Il Piano sarà redatto entro il primo semestre del 2018  e realizzato nella fase successiva attraverso  interventi con  fondi del LIFE14 IPE/IT/018 – GESTIRE 2020 (azione C10) o attraverso fondi complementari (PSR, Fondo Aree Verdi, Bandi Fondazione Cariplo). E’ previsto, inoltre, il coinvolgimento e la formazione di volontari,(associazioni, GEV…)  nelle fasi di monitoraggio, di presidio delle aree e di gestione nelle fasi successive agli interventi  .

Nel 2016 sono stati organizzati 2 momenti di formazione presso le oasi WWF di Trezzo sull’Adda nel Parco regionale Adda Nord e le Bine nel Parco regionale Oglio Sud.

Le Azioni per la tutela degli anfibi e rettili del LIFE14 IPE/IT/018 – GESTIRE 2020 prevedono iniziative di informazione del pubblico soprattutto per sensibilizzare sulle minacce che incombono su questi animali particolarmente vulnerabili e in pericolo.

Qui puoi scaricare la relazione di attività sul primo anno (2016) di svolgimento della Azione A14 “Redazione del piano degli interventi prioritari per Rana latastei, Triturus carnifex, Pelobates fuscus insubricus, Salamandra atra, Bombina variegata ed Emys orbicularis”.

Sono disponibili le presentazioni utilizzate al primo incontro di formazione per volontari per la 2. campagna di censimento degli anfibi e dei rettili in Lombardia, intitolato “Rana latastei, Pelobates fuscus e Emys orbicularis“ e tenutosi il 12 febbraio 2017 presso l’Oasi WWF Le Bine:
Presentazione Andrea Agapito Ludovici
Presentazione Vincenzo Ferri – Parte I
Presentazione Vincenzo Ferri – Parte II

top