Specie esotiche invasive: parte campagna informativa di Life Gestire 2020 all’aeroporto Orio al Serio

Il mese delle vacanze per eccellenza è stato scelto per avviare la campagna informativa sui rischi connessi alla diffusione delle specie esotiche invasive. La campagna è promossa dal progetto europeo Life Gestire 2020, coinvolgerà gli utenti dell’aeroporto internazionale di Orio al Serio (Bg) e si pone l’obiettivo della promozione di comportamenti consapevoli nei viaggiatori.

Le specie esotiche invasive vengono infatti introdotte dall’uomo, volontariamente o involontariamente, al di fuori della loro naturale area di distribuzione. Nei territori dove si insediano con successo, sono in grado di causare gravi danni alla biodiversità, ma anche danni sociali, sanitari ed economici.

Nei prossimi mesi si costituirà poi un presidio integrato, composto dai Carabinieri Forestali e dall’Ersaf, con la collaborazione di Agenzia Dogane, SACBO e Guardia di Finanza, per verificare l’ingresso delle specie aliene invasive che entrano in Italia attraverso l’aeroporto di Orio, il terzo aeroporto più trafficato del paese.

I materiali informativi della campagna, che va sotto il titolo “Gli alieni non arrivano dallo spazio, ma dalla tua valigia”, sono disponibili in diverse lingue e qui liberamente scaricabili in formato pdf.

Volantino: italianoenglish

Pieghevole: italiano english français arabic

Inoltre, è stato prodotto un breve video

top